Serve un Startup Emergency Act immediatamente

E’ cambiato lo scenario, è bene che tutte le startup se ne rendano conto per prendere immediatamente se non l’hanno già fatto le contromisure. Da settimane stiamo monitorando il portafoglio di investimenti e come noi tutti gli investitori e i fondi di venture capital in tutto il mondo.

La situazione è disastrosa. Per alcune startup improvvisamente sono scomparsi i ricavi, alcuni settori sono semplicemente fermi: ospitalità, ticketing, eventi e tanti altri settori sono a zero. Per altre startup c’è un grosso rallentamento, le aziende sono ferme per cui rimandano qualunque spesa e decisione non strettamente necessaria. Infine ci sono alcune startup che stanno avendo un impatto positivo, in alcuni casi esplosivo ad esempio nell’ecommerce, ma anche in questi settori bisogna fare distinguo visto che il problema sta diventando sempre di più la supply chain e la fornitura dei prodotti, e i magazzini si stanno esaurendo.

Non solo, stiamo entrando in una fase recessiva che potrebbe essere una delle più devastanti degli ultimi trent’anni. Meno redditi, meno consumi, meno produzione. Prudenza sulle spese e riduzione degli investimenti.

Cosa significa tutto questo?

  1. Fate subito un reforecast dei vostri ricavi, prendete tutte le assumptions e le metriche e analizzatele una ad una per vedere le conseguenze. Noi stiamo ipotizzando che il secondo trimestre sarà fermo, qualcosa si comincerà a muovere quest’estate e speriamo nell’ultimo trimestre di quest’anno si torni ad una sorta di normalità;
  2. Andate a vedere il vostro cash burn rate e riducete tutto quello che è riducibile. Alcuni investimenti vanno tenuti, altri se non strettamente necessari nel breve periodo rimandati;
  3. Riducete i costi all’osso per prolungare il più possibile la cassa e la sopravvivenza.

Tutti i fondi e gli investitori stanno guardando nel proprio portafoglio per fare triage, riallocare le riserve, capire cosa è difendibile, cosa non è salvabile e quanto può essere necessario investire per traghettare il massimo del valore dopo la crisi.

Fare fundraising sarà molto difficile nei prossimi mesi, le valutazioni si abbasseranno (le borse in tutto il mondo hanno perso 30-40% da inizio anno), quindi a meno che siete cash positive o a break even cominciate da subito a capire se e come sarà possibile raccogliere capitali o raggiungere rapidamente la sostenibilità.

La situazione non solo è drammatica ma ogni giorno è destinata a peggiorare, perchè la cassa va gradualmente in esaurimento. Per questo in tutto il mondo stanno partendo iniziative di tutti i tipi per salvare gli ecosistemi delle startup: USA, Francia, Germania, Olanda, Svizzera, UK, Spagna hanno già varato o stanno varando piani di salvataggio non solo per le aziende in generale ma anche per le startup nello specifico che spesso hanno bisogno di misure ad hoc vista la diversa natura della loro attività.

Come VC Hub Italia stiamo lavorando insieme a diversi esponenti del Governo e del Parlamento per far si che anche in Italia venga varato un pacchetto di misure dedicato alle startup.Un primo elenco di proposte in discussione è stato pubblicato sul sito dell’Associazione, lo abbiamo stilato facendo una ricognizione presso le società dei vari portafogli dei fondi di venture capital Italiano.

E’ importante che tutti gli attori dell’ecosistema startup si facciano sentire, occorre agire ed occorre agire in fretta. Ogni giorno che perderemo sarà un pezzo di patrimonio di innovazione costruito in questi anni che si perde.

Chi è interessato alle startup faccia la propria parte. Diffondente, condividete e aiutateci a spingere per far passare rapidamente uno Startup Emergency Act.

Grazie.

maschera

 



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...