Parte la StartCup Emilia Romagna 2014

Rientro a Milano dopo due giorni in giro per la Romagna ed ieri nella bellissima San Marino (la più antica e piccola repubblica al mondo), dove gli amici dell’Associazione Sanmarinese di informatica mi hanno ospitato per parlare ad un convegno sul tema delle startup, dell’innovazione e agenda digitale.

Mi aspetta un botto di lavoro, essendosi appena chiusa la call di Working Capital a cui hanno aderito 1.300 team, oltre trecento dei quali hanno chiesto di venire a Bologna, nello spazio appena aperto.

Lo so che c’è un sacco di startup interessanti in Emilia Romagna, le statistiche del registro startup innovative lo confermano. Per cui la notizia di oggi mi rende particolarmente felice: parte la StartCup Emilia Romagna 2014!

Quest’anno ci sono diverse un sacco di novità. I partner dell’iniziativa coordinata da Spinner sono tanti e diffusi su tutto il territorio della regione. Quest’anno la StartCup consisterà in un percorso di accelerazione in quattro momenti:

1) Giovedi 5 Giugno inizia lo scouting. Con il camper partiremo per un tour sul territorio per incontrare i giovani gli innovatori, le startup, gli studenti, i ricercatori e professori che vogliono fare un proprio spinoff o una nuova impresa innovativa. Nove tappe su sette città: Bologna, Ferrara, Cesena, Faenza, Ravenna, Piacenza e Modena. Le date sono già online per cui potete già prenotare il vostro appuntamento con il nostro team di scouting sul sito del Barcamper.

2) Seguiranno due Techmeeting a cui saranno ammessi 40 team in totale. Il Techmeeting è una due giorni di lavoro con la squadra di dpixel su cui lavoreremo sui progetti con l’obiettivo di affinare le idee nel loro aspetti fondamentali per completare un primo pitch più chiaro ed efficace.

3) Il 50% dei partecipanti ai due Techmeeting saranno ammessi a partecipare alla Techweek un bootcamp di una settimana in cui si riprende il lavoro. In 5 giorni faremo lavorare duramente questi venti team su aspetti come il product market fit, il business planning, la documentazione, con un mix di attività frontale, sessioni di feedback e di lavoro collettivo. Lavoreremo su alcuni temi fondamentali come il business model canvas e l’approccio lean allo sviluppo della startup.

4) I 10 progetti migliori emersi dalla Techweek avranno accesso al Techgarage e potranno presentare a investitori, giornalisti e rappresentanti istituzionali. Al Techgarage si giocheranno i premi in ballo. Oltre ai primi 3 che porteranno a casa rispettivamente 10k, 5k e 2k c’è una bella lista di premi speciali. Andatevela a vedere perchè è tanta roba. I tre finalisti inoltre andranno a competere al Premio Nazionale dell’Innovazione.

Fatevi sotto con il vostro progetto, la caccia ai migliori è aperta, astenersi pizzaioli (maestri della pizza prendetevela con Briatore non con me) e perditemo.

 

 

 

 

 

Advertisements


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...