Il Barcamper all’ASI di Taranto!

Lo Startup Revolutionary Road Tour del Barcamper 2014 arriva a Taranto: venerdì 16 Maggio presso l’incubatore di ASI Taranto.

Siamo in ascolto per sentire le vostre idee, in questo momento cerchiamo team che vogliono entrare nel programma di accelerazione di Working Capital. La call è aperta fino al 26 Maggio, ci sono 40 assegni da 25.000 euro e l’accesso al programma di accelerazione a Milano, Bologna, Roma e Catania.

Molti ci hanno scritto chiedendo extra tempo per completare il pitch, ma ci sono solo più queste due settimane e poi dovremo iniziare le selezioni. Ricordate che l’ottimo è nemico del buono.

Per celebrare la tappa, Confindustria Taranto ha deciso di offrire un premio di 5.000 euro al miglior progetto presentato da soggetti espessione del territorio provinciale. Startup di Taranto o interessate a insediarsi a su questo territorio.

Siamo arrivati qui grazie alla pazienza e tenacia dell’Ingegner Carroccia, direttore di ASI. Anni fa feci una presentazione ad un convegno di real estate a Milano di come il mondo delle startup, gli incubatori, i fablab delineano nuove necessità di spazi, oltre che di modalità di lavoro e interazione. E possono rappresentare un modo di riqualificare grandi aree industriali dismesse.

A fine presentazione si avvicinò l’ingegnere e mi diede il suo biglietto da visita dicendomi una frase del tipo “la prego venga a Taranto, lei è la nostra ultima speranza”.

Ci vollero mesi per trovare nella mia assurda agenda lo spazio per andarci e così l’ingegner Carroccia vedendo che il tempo passava, prese un aereo e venne a Milano e portandosi il geometra Carrieri, presidente di ASI Taranto, un consorzio industriale nato negli anni ’60. Proprietario di un’area di 110.000 mila ettari che insiste su 18 Comuni. Su cui insiste la stessa ILVA.

E così decisi di andare con l’amico Nicola Pirina, che ha uno speciale legame con quella città.

barcamper taranto

 

Fui molto colpito dalla visita. Non solo dai segni materiali che quel tipo di industrializzazione ha lasciato sul territorio, ma anche nel constatare che questa monocultura nello sviluppo, ha di fatto praticamente ridotto al minimo la diversità e la ricchezza del resto del sistema economico del territorio.

E così decidemmo di organizzare un evento oltre alla tappa di scouting, per lanciare un messaggio invitando un Tarantino DOC: Cosimo Palmisano.

L’invito a partecipare è aperta a tutti: TARANTO: SI PUO’ FARE!  inizierà alle 18Il tutto succederà presso l’ASI, Via del Tratturello Tarantino n.6. Avrò il piacere di intervistare Cosimo per raccontare la sua storia e le nuove evoluzioni dell’azienda che ha fondato.

La sua startup, Decisyon (alumni #WCAP) dopo il recente aumento di capitale di 22 milioni di dollari è pronta a scalare nel mercato della social media intelligence. Fuffa, come dice un altro geometra.

Bene, se avete della fuffa di questo tipo nella vostra testa, il vostro posto è il Barcamper. Per tutti gli altri c’è una divertente trasmissione televisiva.

Abbiamo 15 slot per appuntamenti da 20 minuti a disposizione per sentre il vostro progetto, saremo presso l’incubatore dell’ASI Taranto.

E se avete idee su come riempire o riqualificare 110.000 ettari che saranno da bonificare e rilanciare questo territorio, venite con 5000 ragioni in più.

 

Advertisements


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...