Sardex spiegato dai membri del circuito

Spesso (anche oggi) mi succede di provare a spiegare a cosa serve Sardex. Meglio di me possono fare sicuramente i membri del circuito in queste interviste.

Annunci

Art4bit un’idea nuova in prima mondiale

Si è tenuto ieri sera al Santeria (ma che bel locale!) a
Milano il vernissage di presentazione di art4bit. È la prima
galleria d’arte online che accetta solo ed escusivamente
cryptomonete (ho verificato e accetteranno anche Sardex e monete
complementari!). È un concetto nuovo e potenzialmente
rivoluzionario, perché potrebbe abilitare un nuovo mercato per
l’arte e la cultura. Sganciato dai canali e dai circuiti
tradizionali. I fondatori hanno un sacco di idee molto interessanti
e molto innovative in merito alla direzione che questa strada
potrebbe intraprendere. In bocca al lupo Art4bit, vi seguiremo con
grande interesse.

20131024-091558.jpg

20131024-091624.jpg

20131024-091606.jpg

20131024-091650.jpg

20131024-091616.jpg

20131024-091635.jpg

20131024-091712.jpg

20131024-091657.jpg

20131024-091705.jpg


Art4Bit a Milano: arte in cambio di Bitcoin

Tra i vari eventi a cui avevo in animo di partecipare insieme all’amico Funkyprofessor, segnalo questo molto particolare, sfizioso e interessante: Art4Bit.com una galleria online che si finanzia con Bitcoin. Art4Bit , che punta a creare una rete di artisti che si sostenta attraverso le monete virtuali, organizza un vernissage la prossima settimana, il 23 Ottobre alle 18,30 al Santeria, in via Ettore Paladini, 8 a Milano.

art4bit


Building the vision: Steve Ballmer a Roma

Roma si prepara ad accogliere il CEO di Microsoft, Steve Ballmer, a “Building the Vision il 5 novembre 2013 alle ore 13:30 presso il Teatro Eliseo in via Nazionale, 183.

L’evento promosso da Asset Camera, Tecnopolo e Microsoft YouthPark nell’ambito di World Wide Rome, insieme a InnovAction Lab e Codemotion sarà moderato da Riccardo Luna ed è un’occasione unica per incontrare il mitico Steve Ballmer. Tra i relatori numerosi protagonisti del mondo delle startup innovative come Max Ciociola fondatore and CEO di MusiXMatch; Luigi Capello fondatore di LVentures; Paolo Borella, director di AppCampus; Augusto Coppola, Director fondatore di InnovAction Lab; Chiara Russo fondatore di Codemotion e il sottoscritto – Gianluca Dettori – Presidente di dpixel.

Durante il programma 5 startup  avranno la possibilità di presentare il loro pitch. All’evento interverrà anche Anders Nillson, Direttore della Divisione Developer and Platform Evangelism di Microsoft Italia che parlerà di Microsoft YouthSpark, il programma dedicato al supporto all’imprenditorialità giovanile di Microsoft e Fondazione Cariplo che ha visto in tour per l’Italia il Barcamper attraverso il WeRevolution Tour.

Sarà un evento affollato, ed occorre registrarsi online su questa pagina.


Destinazione Italia: aperta la consultazione pubblica

E’ online il sito di Destinazione Italia, sul quale il Governo sta effettuando una consultazione pubblica (qui il documento che descrive l’iniziativa). I temi sono tanti, ma in particolare ce ne sono due molto importanti per il mondo delle startup:

Startup Visa. L’idea di sviluppare un visto di ingresso per startupper stranieri che vogliono venire in Italia a creare la propria azienda e per investitori stranieri che vogliano venire nel nostro paese a creare startup e generare nuova occupazione.

Fondo di fondi. Il governo vuole lanciare un fondo di fondi per sviluppare il venture capital early stage e far affluire nuovi capitali alle startup Italiani.

Mi trovo  assolutamente d’accordo con entrambe le iniziative, inoltre queste due misure aggiunte a quelle già varate ed in fase di implementazione, completerebbero un quadro normativo sul tema delle startup che ci metterebbe all’avanguardia a livello internazionale.

Startup Visa potrebbe ad esempio favorire l’afflusso di talenti e capitali dal bacino mediterraneo, oltre ad aprire un capitolo nuovo sul tema dell’immigrazione nel nostro paese. Il fondo di fondi è assolutamente necessario per finanziare la grande quantità di startup che si sono affacciate al mercato in questi ultimi anni.

Il bello è che chiunque può dire la sua opinione sui vari temi nella consultazione pubblica. Quindi, comunque la pensiate, se vi interessa il tema delle startup partecipate e fate sentire la vostra voce.

 


Arrivederci Funkyprof

Ieri la chiesa era stracolma e molti sono dovuti rimanere fuori nel piazzale per quanta gente c’era. Una cerimonia bella ed emozionante in cui Don Franco ci ha ricordato come Marco fosse un vero evangelist, un autentico pescatore di uomini (altro che popolo della rete!) che in modo paziente ed incessante li connetteva e metteva in contatto. Ieri ho visto amici che non rivedevo da anni e da questo punto di vista il ruolo di Marco è insostituibile: nessuno in Italia aveva la sua capacità unica e rara di unire le persone e mai dividerle. Un collante tra tanti che ieri si sono resi conto di essere vicinissimi, accomunati dallo stesso affetto per un uomo grande e insostituibile.

funerale

Poi sul sagrato sono salite Rebecca e Blanca ed è stato un momento in cui tutti ci siamo trovati a piangere e ridere allo stesso istante. In quell’istante capisci quante tracce ognuno di noi lascia su questa terra, quanto DNA di Funkyprofessor scorre in quelle due splendide ragazze e quanti pezzetti di anima ha lasciato in ognuno di noi. Un tesoro che ci porteremo sempre appresso e magari a volte ridistribuiremo ad altri.

 

Qui il video di alcuni dei momenti più toccanti.

E qui il link per la raccolta in memoria di Marco.


In memoria di Funkyprofessor

Ci sono persone speciali, che quando vengono a mancare ti rendi conto che semplicemente non sono sostituibili. Marco Zamperini (aka Funkyprofessor) ci ha lasciato ieri notte, improvvisamente d’infarto, e già su tutta la rete le migliaia di amici sentono il vuoto che ha lasciato. Domani pomeriggio alle 14.45 si terranno i funerali di Marco a Milano in Santa Francesca Romana, via Cadamosto, 5. Alcuni amici in nome di tutti e grazie alla fondazione <ahref e l’associazione Equiliber hanno promosso una raccolta di fondi online.

Potete donare online i “vostri 2 cents” su questa pagina di Rete Del Dono.

Marco ci guarderà da lassù e sarà felice nel vedere quanto amore ha lasciato su questa terra. Respect.