Affaredelgiorno annuncia investimento da 1,1 milioni di euro

E’ attualmente in beta chiusa il primo aggregatore di buoni sconto per la spesa del supermercato. Affaredelgiorno.it aprendo il sito al pubblico a Settembre, consentirà a chiunque di trovare e scaricare coupon e sconti per risparmiare sulla spesa direttamente da Internet.  La startup di Lamezia Terme, fondata da Antonio Folino e Alessandro Falvo, ha annunciato la chiusura di un round di finanziamento complessivo da 1,1 milioni di euro, sottoscritto da Principia SGR e Digital Investments, di cui dpixel è advisor.

Parallelamente entrerà in Consiglio di Amministrazione il Professor Sandro Castaldo, di Università Bocconi, uno dei massimi esperti in Italia di retail marketing.

Su Affaredelgiorno, chiunque potrà scegliere tra migliaia di coupon sconto utilizzabili in centinaia di punti vendita su tutto il territorio Italiano, risparmiando così sulla spesa settimanale (che secondo una recente ricerca di Coldiretti, in Italia ha un costo dell’11% più alto che in altri paesi europei). I coupon possono essere scaricati sul proprio computer e stampati oppure inviati al proprio telefono cellulare per essere poi utilizzati direttamente alla cassa del supermercato attraverso il lettore di codici a barre.

Ho conosciuto Antonio Folino la prima volta un paio di anni fa, durante un evento di Working Capital a Catania. Due chiacchere veloci, durante un cocktail, confusi in mezzo a mille persone in cui provò a raccontarmi Affaredelgiorno nella confusione. Devo dire la verità non ne fui particolarmente colpito. Avevo visto passare dal nostro ufficio diverse startup che volevano attaccare questo mercato da diversi angoli (chi digitalizzava i flyer con la scontistica, chi forniva app geolocalizzate per trovare gli sconti, e così via), alcune anche già finanziate da altri investitori.

Inizialmente la storia di Antonio mi sembrò una tra tante senza riuscirne a capire il vero valore. Ma fu diversi mesi dopo, grazie all’interessamento di Massimiliano Cerilli, di Principia ed il nostro partner in dpixel Franco Gonella (molto più esperto di me nel campo retail) che incominciammo a considerare l’investimento, fino a convincerci di puntare sulla startup Calabrese.

Affaredelgiorno infatti offre un servizio molto interessante ai consumatori, consentendo di risparmiare milioni di euro con l’utilizzo dei coupon disponibili sul sito. Ma ancor più interessante è il backend della piattaforma che mette a disposizione di tutti i brand che offrono i propri coupon un dashboard ricchissimo di informazioni, analytics e statistiche molto granulari e assolutamente in tempo reale. In questo modo è possibile verificare le campagne effettuate, capirne i risultati e ritarare rapidamente le promozioni in corso per raggiungere i propri obiettivi di vendita.

Il settore dei coupon sconto ha avuto una crescita fenomenale negli ultimi anni, in tutto il mondo, e soprattutto una trasformazione, collegata ad Internet, i telefonini e al digitale.  Negli Stati Uniti il settore è enorme, al punto da determinare fenomeni collettivi e addirittura show televisivi in cui l’utilizzo combinato di coupon, promozioni e vendite speciali possono portare al consumatore sconti estremamente significativi.

Proprio recentemente si è quotato al Nasdaq il leader americano del settore, Retailmenot, raccogliendo circa 230 milioni di dollari dall’IPO. L’azienda Americana, che negli ultimi tre anni ha acquisito anche altri player in Europa (UK, Germania, Olanda e Francia) è schizzata da 16,9 milioni di ricavi nel 2010 a 144,7 milioni nel 2012 (con un EBITDA che lo scorso anno è stato di 70 milioni di dollari!). Retailmenot ad oggi offre sul sito circa mezzo milione di coupon al mese, generando traffico pari a circa 450 milioni di visite l’anno e ricavi per i propri retailer pari a 2,4 miliardi di dollari.

In Italia i buoni sconto distribuiti (complice anche la crisi) sono passati da 370 milioni nel 2008 a 420 milioni nel 2011, portando un risparmio per le famiglie che è passato da 43 a 57 milioni di euro. Grazie ad una tecnologia proprietaria, Affaredelgiorno.it è in grado di creare un link diretto tra il sistema cassa di un punto vendita ed i propri Web Services, tracciando qualunque transazione in tempo reale.

“In questo modo abbiamo la possibilità di offrire ai consumatori un modo facile per risparmiare e alle aziende e alla GDO, uno strumento affidabile e sicuro per promuovere i loro prodotti e costruire le proprie campagne di marketing.” Spiega il fondatore e CEO Antonio Folino.

E’ la seconda startup Calabrese in cui siamo coinvolti come investitori dopo Eco4Cloud, testimonianza tangibile di quanto andando sui territori si riesca poi effettivamente a trovare interessanti opportunità di investimento sviluppate da imprenditori coraggiosi ed innovativi come i fondatori di Affaredelgiorno.

Il progetto nasce come evoluzione dell’attività di Emediamarketing, web agency di Lamezia Terme che negli ultimi dieci anni si è specializzata  nel segmento retail. Un storia che può fare da esempio e da guida per tante ottime web agency Italiane. Non è la prima volta che mi capita infatti di vedere startup molto interessanti, nate come evoluzione di esperienze e competenze maturate nel lavoro ‘tradizionale’ del marketing digitale. Passare da azienda di consulenza e servizi ad azienda di prodotti digitali è forse un ‘template’ che molti team di talento digitale in Italia potrebbero seguire per cambiare il proprio business rendendolo scalabile e potenzialmente globale.

 

 

 

 

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...