Vulcanicamente, seconda puntata

Seconda tappa di Vulcanicamente. Finito lo scouting e chiuso il bando, il Comune di Napoli ha aperto la casella di email e il comitato valutativo ha emesso la graduatoria, pubblicandola su Slideshare (yeah:-). Sono arrivati 64 progetti di startup! Così il Comune ha deciso di ammetterne 40 alla TechWeek, per la messa a punto dei business plan. Questo ha richiesto una rapida riorganizzazione logistica, e così la carovana di Vulcanicamente si è trasferita dentro l’incubatore. Sono appena rientrato da Napoli, la settimana di mentorship è in pieno svolgimento ed è partita alla grande anche grazie all’eccellente apporto di Artemat e il sempre prestigiosissimo keynote di FunkyProfessor oggi.

Sono rientrato a Milano, a pezzi, come ogni volta che vado a Napoli. Ma ci sta lasciare due note sul blog. I Vulcanici se lo meritano, ragazzi a voi vorrei dire alcune cose:

1) siete stati notevoli, in molti progetti ho visto un sacco di passi avanti;

2) ricordate che quello che dice un VC mediamente sono fesserie. Ascoltatele ma fate di testa vostra

3) siate pronti a cambiare strada, uscite dai binari morti

3) fatevi le domande giuste, datevi le giuste risposte

5) pensate in grande, pensate laterale, cercate le soluzioni

Giocatevela, adesso. E siate pronti a vincere e a perdere. Ma non stancatevi di andare avanti. In bocca al lupo a tutti

20120509-001541.jpg

Annunci

2 commenti on “Vulcanicamente, seconda puntata”

  1. Enrico ha detto:

    Ciao Gianluca,
    stamattina, dopo una lunga notte di riflessione, ho deciso di fermare qui la mia prima reale esperienza nel mondo del VC e delle StartUP.

    Ho apprezzato e raccolgo con grande entusiasmo i tuoi consigli vis a vis, come quelli del superbo funkysurfer ( lo riporto alla gloria dei bei tempi passati ;D ) di fatto non rimanderò più il mio progetto, nel quale credo, ma sul quale ho avuto conferme su tanti dubbi e sensazioni.

    Sono stato coinvolto in questa esperienza da chi crede in me e nelle mie capacitá, ma poi mi ha lasciato completamente solo…. ma ci sono abituato, e quello che credo è dover trovare prima gente pronta a scommettere insieme a me su qualcosa in comune, altrimenti non solo la fatica è esponenziale, ma basta un piccolo sussulto anche emotivo per mandare tutto all’aria.

    Spero tanto che questa iniziativa, Vulcanicamente, porti a qualcosa di buono per tutti i visionari, e ne ho visti tanti, auguro a loro tutta la fortuna..

    Rinnovo a te ed a tutti i professionisti che ho avuto il piacere di conoscere i miei personali ringraziamenti, mi sento “uno di voi” e so di esserlo, per tanti motivi mi stavo perdendo e dimenticando di quanto sia importante essere nel “branco” giusto!

    The hunt is open…. 😉

  2. […] VULCANICA-MENTE, promossa dal “Centro Servizi Incubatore d’Impresa Napoli Est”, è una competition tra idee innovative di impresa, da trasformare in Start Up, promosse ed elaborate da studenti, laureandi, laureati, ricercatori, docenti o imprenditori e aspiranti imprenditori. Nel percorso che ha visto i partecipanti impegnati nella strutturazione della loro idea imprenditoriale, Artémat ha organizzato la Business Game Competition facendoli sfidare  in due tornei, nel mercato di aziende ICT start up. Ecco l’articolo di Gianluca Dettori su dgil.uz! […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...