Un’agenda digitale per l’Italia, oggi.

Insieme ad un centinaio di amici, abbiamo comprato e pubblicato oggi una pagina sul Corriere della Sera perchè l'Italia si attrezzi al più presto con una strategia sul digitale. Ci stiamo lasciando indietro una delle più grandi opportunità per rendere più efficiente e trasparente la nostra società, per rendere più competitive le nostre aziende, per offrire nuovi servizi, ridurre i costi ed abbattere intermediari inutili ed ormai obsoleti.

E' possibile aderire all'appello sul sito Agenda Digitale http://www.agendadigitale.org/

Inoltre mercoledi si parla alla Camera di Banca Nazionale dell'Innovazione. Direttamente con il premio Nobel per l'Economia, Edmund Phelps.

 

 

 

Annunci

Y-combinator apre al funding 2011

L'application per Y-Combinator scade il 20 Marzo, il tutto si terrà a Mountain View da Giugno ad Agosto 2011.

Il 7 Aprile verranno selezionati i progetti più promettenti che andranno a Mountain View ad Aprile 23-28. Y-combinator rimborsa 600 dollari di spese a finalisti. Y-Combinator investe circa 20.000 dollari per startup assumendo una partecipazione tra il 2% e il 10% dell'azienda, in media sottoscrive il 7%. Chi riceve l'investimento si impegna a spostarsi nella zona di San Francisco. Y-combinator non è un incubatore, non ha uffici e si aspetta che ogni startup si organizzi dove e come lavorare.

Se avessi ancora vent'anni manderei il mio business plan domani mattina.


Bell’intervista al capo – due

Antonio Savarese ha intervistato il Capo. Fabrizio fotografa bene quello che sta succedendo: il risveglio delle startup in Italia.


Bell’intervista a Zuckerberg

Bell'intervista a Zuckerberg da O'Reilly. Uno degli imprenditori di maggior successo al mondo è decisamente under30.