Andrea Lo Pumo: hack the web

Questo mese è uscito in edicola Wired, che ha scelto come cover story il mio articolo su Andrea Lo Pumo e il progetto Netsukuku. Qui una bella trasmissione radio di Senza Rete ne parla Fabio Malagnino.

Freaknet ha emesso un comunicato stampa di critica. Qui sotto la mia risposta: ci sono state delle imprecisioni da parte mia e me ne dispiaccio. Riccardo ha anche pubblicato le scuse di tutta Wired.

Ci tengo a sottolineare che la storia che ho voluto scrivere, era la storia personale di Andrea Lo Pumo, della sua visione e della sua tenacia. Abbiamo fatto Andrea Primo Ministro di un governo fatto di talenti 'under 21' che ci sono in quest'Italia disastrata dal velinismo e dai furbetti.

1) mi scuso per la parola cracker. Nella mia versione originale era appunto hacker, termine nobile e misconosciuto dai media italiani. Purtroppo è stato cambiato durante l'editing in impaginazione immagino pensando ad un errore.
2) Freaknet e' un centro di aggregazione, probabilmente qualche telegiornale lo etichetterebbe come 'centro sociale'. Appunto, l'intento era proprio di far capire che un centro sociale è un centro di aggregazione non un covo di black block come i TG vogliono farci credere.
3) Freaknet sta realizzando il
museo dell'informatica funzionante. E la location giusta è Palazzolo Acreide. Un'iniziativa che andrebbe valorizzata.
4) Mi spiace per l'imprecisione…. Francoforte invece di Austria.
5) Hacklab, Barcamp e Working Capital non c'entrano niente. Ho conosciuto Andrea in un Barcamp di Working Capital e grazie a questa conoscenza, ho appreso la sua storia, l'ho presentato a Telecom Italia insieme a Salvo Mizzi nell'ambito del progetto Working Capital, con la conseguenza che su iniziativa del board ora Andrea sta facendo il Master in advanced networking a Cambridge.


Mi spiace che a fronte di questa reazione invece non ci sia nessuna considerazione positiva rispetto al fatto che grazie a questo articolo centinaia di migliaia di persone hanno potuto conoscere la storia di Andrea, che era il mio scopo. Nel farlo hanno appreso anche di Netsukuku e di Freaknet




Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...