Legomatrix

grazie Boingboing…legomatrix


Face2Face webchat: si parla di cleantech oggi alle 15

Oggi alle 15 intervisto Diego Giancristofaro, Fondatore e CEO di GreenFluff, un’azienda di Arese specializzata nel riciclaggio delle plastiche e dei tessuti ottenuti dopo la demolizione delle auto. Startup finanziata da Quantica che stima di fatturare 20 milioni di euro nel 2009.

Live webchat sul sito dell'Ambasciata US, aperta a chiunque.


Pesci musicisti interattivi a Torino

Ennio Bertrand, amico artista digitale apre una sua mostra a Torino: appuntamento l'11 Dicembre a Torino, ore 18, al centro sociale Askatasuna in corso Regina 47.


Amycanbe a Forlì e Vicenza

The World is round. La magia degli Amycanbe a teatro. Gli Amycambe suonano al Teatro Petrella Sabato 5 Dicembre e a Vicenza al Teatro Busnelli Lunedì 7 Dicembre. In prevendita su Vivaticket.


Internet come diritto costituzionale

Se Internet è un diritto fondamentale, perchè non dovrebbe essere adeguatamente tutelato nella nostra costituzione? 


Gerontocrazia al potere: attenzione agli effetti collaterali

L'autorità garante della privacy ha pubblicato un opuscolo distribuito in migliaia di copie negli uffici postali intitolato 'Social Network: attenzione agli effetti collaterali'.

E' ora di finirla con queste iniziative che dipingono Internet come un mondo oscuro pieno di pericoli e rischi incredibili. Per di più queste iniziative sono a spese dei cittadini. 

Sarebbe ora di pubblicare un altro tipo di libretto che intitolerei così: 'Gerontocrazia al potere: attenzione agli effetti collaterali'.


Internetforpeace.org: un premio Nobel per ciascuno di noi

Il sito www.internetforpeace.org è online da ieri pomeriggio. Si può sottoscrivere qui la candidatura al Nobel per la pace per la rete. Ieri alla presentazione, Shirin Ebadi è stata la prima a sottoscrivere la candidatura e ha mostrato un video che a suo modo di vedere spiega perchè bisognerebbe assegnare il premio alla rete. E' un video fatto da una ragazza Italiana montando foto di Flickr fatte dai ragazzi Iraniani durante la rivolta. Qui è possibile vedere la mappa del mondo con le adesioni man mano che succedono. Iscrivetevi numerosi!