Nasce il partito pirata anche in Svizzera

Domenica sarà fondato a Zurigo il “Partito pirata Svizzera” (PPS). I suoi promotori prendono a modello l’analogo partito fondato nel 2006 in Svezia e si battono per la libertà del web e i diritti dei cittadini digitali. Il Piratpartiet ormai ha una sua versione locale in decine di nazioni e praticamente in tutta Europa. 

Fra gli obiettivi elencati negli statuti del partito svizzero figurano il libero accesso alle conoscenze e alla cultura, la protezione della sfera privata e la lotta contro la censura e i divieti nei media. 

“La tutela delle opere intellettuali è un diritto fondamentale”, afferma in proposito il portavoce della Suisa Martin Wüthrich. “I diritti d’autore sono protetti dalle leggi e da numerosi accordi internazionali”. Per il portavoce, queste basi legali sono chiare e indiscutibili. Wüthrich riconosce comunque al Partito pirata “il diritto democratico di cercare di modificare il diritto d’autore attraverso le leggi”.

In Svezia, la recente condanna dei quattro fondatori di “Pirate Bay” non ha fatto che aumentare le adesioni al partito. Citati in giudizio dalle grandi società musicali e cinematografiche, i pirati del web sono stati condannati a metà aprile a un anno di carcere e al pagamento di 3,6 milioni di dollari di risarcimento per violazione del diritto d’autore.

Alla fine di giugno si è appreso che “Pirate Bay” è stato venduto per 8,4 milioni di franchi ad una grande società svedese di software. Quest’ultima intende portare avanti il sito di condivisione in modo legale.

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...