HTC Dream e Magic: arriva il Googlephone

Sono stati presentati ieri a Milano due telephonini HTC con Android a bordo, che consente di sviluppare applicazioni collegate ai servizi di Google. Telefonini veloci grazie a Wifi e al wireless (HSDPA) per download rapido di informazioni e contenuti.

Sviluppatori, ci sarà l'Android market. Fatevi sentire…

Purtroppo su Android Market l'Italia non è abilitata per ora!

Ecco cosa si può fare.

Annunci

5 commenti on “HTC Dream e Magic: arriva il Googlephone”

  1. wow ha detto:

    Dov’è la “novità”? Labyrinth gira da due anni sul Nokia N95… 😉

  2. O_o al wow ha detto:

    Ma il Nokia N95 è un software? 🙂

  3. dgiluz ha detto:

    Ovviamente la novità non è labyrinth ma che ora si può sviluppare applicazioni su Android e accedere rapidamente alle API di google

  4. O_o al O_o al wow ha detto:

    Il Nokia N95 l’ho citato perchè si parlava di “due telephonini HTC con Android a bordo”… Non è un software, ma Symbian sì, e pure lui “consente di sviluppare applicazioni collegate ai servizi di Google”… Comunque non c’è problema: basta avere un N95 -> N97, un iPhone 3G -> con OS3.0 e due Android (quello con la tastiera HW e quello slim senza) in tasca… (e le tasche larghe 😉

  5. dgiluz ha detto:

    O_o grazie per la spiegazione


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...